MAESTRO ARTIGIANO
Il Progetto formativo e i Tirocini nelle botteghe scuola

Il Progetto MAESTRO ARTIGIANO, presentato a valere sulla DGR 1397/21 della Regione Veneto e finanziato con Decreto n. 1341 del 29/11/2021, prevede due linee di attività:
A) Il PERCORSO FORMATIVO mira a realizzare un itinerario volto allo sviluppo e rafforzamento di competenze trasversali e capacità di trasmissione dei saperi, previste per ottenere il riconoscimento di Maestro Artigiano.
B) Esperienze di TIROCINIO sono proposte agli aspiranti artigiani presso le Botteghe Scuola, dove le funzioni di tutor aziendale sono esercitate dal Maestro artigiano.

MAESTRO ARTIGIANO
Il Progetto formativo e i Tirocini nelle botteghe scuola

IL MAESTRO ARTIGIANO è «… colui che, disponendo di un’adeguata esperienza professionale, possiede le conoscenze e abilità imprenditoriali, pedagogico formative, teoriche e pratiche necessarie a svolgere compiti di responsabilità in un’impresa, oppure a gestirla autonomamente, e un’elevata attitudine alla trasmissione delle competenze»

Se l’esperienza professionale è un prerequisito di accesso al percorso, questo deve aiutare l’Artigiano a rielaborare il suo saper fare per favorirne un’adeguata rappresentazione, migliorando le sue capacità di saper trasmettere le competenze agite, attraverso nuove attitudini e capacità di narrazione del suo saper fare, in un ciclo virtuoso che va potenziato con nuove competenze di gestione, innovazione e comunicazione, per diventare un vero ARTIGIANO MAESTRO DI MAESTRIA.


A) IL PERCORSO FORMATIVO

Il percorso formativo di 100 ore mira a realizzare un itinerario volto allo sviluppo e rafforzamento di competenze di carattere trasversale e avanzato, di area manageriale-gestionale (Maestria) e di area pedagogica-formativa (Maestro):

• GESTIONE GENERALE D’IMPRESA

• GESTIONE DEI PROCESSI DI INNOVAZIONE

• GESTIONE DELLE PERSONE E TRASMISSIONE DELLE COMPETENZE

• GESTIONE DELLE OPPORTUNITA’ E VALORIZZAZIONE DELL’IMPRESA

Contenuti e modalità formative dovranno consentire di attivare un processo che permetta di rielaborare le esperienze, per valorizzare competenze personali, per sviluppare capacità innovative.

Il Percorso prevede:

1. Attività di accompagnamento individuale di 4 ore, finalizzata a fornire un sostegno all’aspirante Maestro Artigiano durante il percorso formativo permettendogli di prendere consapevolezza del proprio ruolo e ad accompagnarlo nella scelta dei moduli tematici , in coerenza con il proprio progetto di sviluppo.

2. Moduli tematici monografici, che permettono l’approfondimento di contenuti specifici correlati all’ esercizio delle competenze del maestro artigiano. Ciascun Artigiano potrà scegliere i moduli breve durata (3-6 ore) di suo interesse da un catalogo formativo fino a un totale di 52 ore.

3. Tre weekend formativi realizzati un modalità residenziale per un tot. di 48 ore, che offrono l’opportunità di confrontarsi con docenti ed esperti sui temi proposti, per identificare gli elementi di distintività del proprio modo di essere artigiano e di fare impresa, del proprio fare innovazione, di trasmettere e valorizzare la propria maestria.

Al termine del percorso è previsto un esame finale , secondo le modalità e nel rispetto della disciplina regionale, accessibile solo a chi ha frequentato almeno 70 ore (di cui almeno 24 ore di weekend formativi.


B) IL TIROCINIO

E’ prevista la realizzazione di esperienze di tirocinio per aspiranti artigiani presso le Botteghe Scuola, dove le funzioni di tutor aziendale sono esercitate dal Maestro Artigiano.

Sono previsti:

- Tirocini brevi, della durata di 2 mesi per complessive 160 ore di presenza presso la Bottega Scuola

- Tirocini di 4 mesi, per complessive 320 ore di presenza.

Sarà possibile, quando se ne intravveda l’utilità in termini di efficacia dell’esperienza,  combinare le due proposte di tirocinio, fino ad un massimo di 6 mesi di durata complessiva per ogni aspirante artigiano.


IL PARTENARIATO DI PROGETTO

Il progetto è presentato e realizzato da ISTITUTO VENETO PER IL LAVORO con la collaborazione dei seguenti partner operativi:

· Enti di formazione del sistema Confartigianato

· ECIPA

· INIAPA

Supportano il progetto come Partner di rete:

· CONFARTIGIANATO IMPRESE VENETO e le Associazioni Territoriali

· CNA Veneto

· CASA Veneto